Edificio Terziario – Danimarca

Durante la progettazione di un edificio con destinazione uffici e laboratori chimici da realizzarsi in Danimarca la problematica affrontata è stata quella di valutare le condizioni di comfort degli occupanti e la corretta diffusione dell’aria, in particolare nell’atrio centrale dell’ edificio aperto su più piani e dotato di copertura trasparente per garantire una buona illuminazione naturale. L’ analisi CFD  ha consentito di valutare diverse opzioni e ottimizzare il dimensionamento degli impianti in modo da garantire condizioni ottimali di temperatura e velocità dell’aria interna. In particolare, sono stati valutati i benefeci e gli svantaggi dell’utilizzo della sola ventilazione naturale diurna e notturna nel periodo estivo e dell’ integrazione della ventilazione meccanica, valutando il posizionamento e la quantità di aperture  e/o bocchette di immissione.